Come fare una keyword research per la SEO

Keyword Research

Le parole chiave sono alla base della propria presenza online. Tutti sanno che trovare le keyword giuste o meno determina quanto lontano ci si può spingere in termini di posizionamento. Per arrivare in cima, è necessario concentrarsi sull’esperienza dell’utente, per capire cosa c’è dietro la sua ricerca. Pertanto, fare una ricerca per parole chiave per la SEO è essenziale per trovare il contenuto giusto.

Cos’è una keyword research?

Le keyword o parole chiave sono frasi utilizzate dai motori di ricerca per identificare i contenuti. È abbastanza semplice, perché se qualcuno scrive le parole “biciclette elettriche” nel suo browser, ovviamente si aspetta che appaiano pagine che mostrano queste biciclette. L’obiettivo di una ricerca di parole chiave per la SEO è quello di individuare le parole che sono meglio posizionate dai motori di ricerca, e di adattare il contenuto delle pagine per renderle più attraenti sia per i robot che per gli utenti.

Come funziona oggi la ricerca di parole chiave per la SEO?

La SEO nel 2020 si è evoluta, il che influisce anche sul modo in cui si trovano i termini chiave. Oggi non basta individuare le parole più redditizie e compilare un testo, ma bisogna farlo in modo molto naturale, al di là della parola stessa. Oggi i motori di ricerca premiano chi si sforza di combinare parole chiave con espressioni semantiche, che hanno lo stesso significato ma non ripetono le parole esatte più e più volte.

Si tratta anche di identificare ciò che l’utente cerca quando digita le parole. Tornando all’esempio delle biciclette elettriche, chi vuole comprarne una non è la stessa persona che cerca accessori, officine di riparazione, consigli per la manutenzione, ecc.

Suggerimenti per un’analisi keyword di successo

La prima cosa che devi fare per una keyword research di successo è fare un elenco di idee relative al tuo sito web. Ad esempio, se hai una pagina di viaggi, scriverai sicuramente delle destinazioni o dei consigli per sfruttare al meglio i tuoi viaggi.

Inoltre, è necessario conoscere le parole chiave con cui si è già in una buona posizione, in modo da sapere cosa funziona e cosa no, migliorando la propria posizione in classifica.

Ci sono molti strumenti SEO per fare questa operazione. Ad esempio, Google Search Console o Link Explorer di Moz, dove basta inserire un url e si potranno vedere informazioni rilevanti sul sito.

Una risorsa piuttosto utile è il motore di ricerca di Google stesso, in quanto ha una funzione di auto-completamento che mostra suggerimenti di parole chiave in base alle ricerche effettive degli utenti, tra le altre cose. Una volta fatta una lista delle parole più rilevanti, cerca quali sono le più popolari e quelle meno competitive, oltre a tenere conto del profilo del vostro target di riferimento. Con queste informazioni, sarai in grado di ottimizzare i tuoi contenuti e di creare articoli, pagine e schede prodotto con cui ottenere migliori risultati a livello SEO.

Questi sono solo alcuni dei punti che ti aiuteranno a fare una buona ricerca di parole chiave per il SEO, e serviranno come punto di partenza per migliorare la tua posizione nei motori di ricerca.

Contattaci

Telefono

Chiamaci senza impegno
e saremo felici di aiutarti.

Email

Email

Scrivici senza impegno
e saremo felici di aiutarti.

Accetta la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.